NDZ.it - Mario Kart 8 - Mario Kart 7 - Mario Kart Wii - Forum & Community : Giochi Finiti [Official] - NDZ.it - Mario Kart 8 - Mario Kart 7 - Mario Kart Wii - Forum & Community

Vai al contenuto

  • 15 Pagine +
  • « Primo
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Giochi Finiti [Official]

#157 Utente offline   Godot 

  • NDZ Advanced Member
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 134
  • Iscritto il: 22-April 11
  • Genere:Maschio

  • Codice 3DS:
    2621 2600 2864

  • Nintendo ID:
    Godot

Inviato 14 October 2013 - 22:13 PM

Visualizza messaggioRael, su 14 October 2013 - 18:12 PM, ha detto:

Ah ops. Io ricordavo una recensione su ONM che annunciava DK64 come l'ultimo gioco Rare per 64... Probabilmente ho fatto confusione con qualcos'altro. :pippotto:

Me lo ricordo proprio grazie ad ONM, poiché DK64 lo avevano recensito, mentre Banjo-Tooie no perché avevano appena chiuso la rivista.
Immagine inserita
Immagine inserita
0

#158 Utente offline   MarchenDQ. 

  • Slime Member
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 1275
  • Iscritto il: 02-June 12
  • Genere:Maschio

  • Codice 3DS:
    4554-0602-5655

  • Nintendo ID:
    MarchenDQ

Inviato 06 November 2013 - 19:20 PM

Ho completato ieri sera Dragon Quest VII.
Dopo aver iniziato il giro con il primo e il secondo capitolo, completati con molte difficoltà, sono saltato direttamente al settimo. Questo perché da molti era definito il miglior capitolo della serie. Sapevo che non avrebbe deluso le mie aspettative, infatti è andato ben oltre a esse.

La trama di questo gioco è semplice come tutte le trame di Dragon Quest, c'è un mondo da salvare e un cattivo da sconfiggere, questo è ovvio, in fondo è un RPG. Ma questo capitolo ha qualcosa in più a livello di intrecci, la trama si sviluppa in 3 parti fondamentali e i passaggi fra di esse sono ben definiti.
L'inizio: Dove tutto è ancora avvolto nel mistero, un figlio di pescatore e un principe del regno vicino, da un po' di tempo indagano su delle rovine presenti nella loro isola.
A guidarli è una curiosità e una voglia di avventura infinita, dopo vari tentativi e disavventure di piccola fattura arrivano a scoprire qualcosa di più. Per caso vengono catapultati nel passato e si trovano a dover affrontare un mondo sconosciuto di mostri e difficoltà. Questo non li ferma affatto e riescono a riportare il nuovo mondo appena scoperto alla pace. Ritornati nel loro tempo, l'isola che avevano scoperto riaffiora anche nel presente, ciò è l'inizio di una serie di avventure che permetteranno la restaurazione del mondo così come un tempo era conosciuto.
La seconda parte è quella riguardante appunto la restaurazione del mondo: Il gruppo viaggia attraverso i piedistalli di questa rovina per approdare a vari luoghi del passato. Una volta restaurata la pace in questi luoghi, ognuno con diverse problematiche, esse ritornano ad esistere anche nel presente e il gruppo sarà in grado di vedere come la situazione si è evoluta.
La terza parte riguarda la vera e propria missione dell'eroe: Dopo tutte le vicissitudini nel passato la verità si sta ricomponendo, si viene a conoscenza della presenza di un "signore dei demoni" (bruttissimo in italiano) che vuole ovviamente far ripiombare il mondo nel caos. L'eroe si ricongiunge con i guerrieri di Dio e grazie all'aiuto di essi si apre la via verso Orgodemir (sempre il signore dei demoni).
Orgodemir viene sconfitto e dopo di che viene risvegliato anche Dio. Esso si scoprirà essere poi il nostro Orgodemir camuffato, quindi dopo varie altre peripezie per trovare gli spiriti degli elementi esso viene definitivamente sconfitto.

Detto questo mi soffermerei anche sugli altri aspetti:
Dragon Quest VII è un gioco per PS1, la qualità della sua grafica lo dimostra, notevole salto di qualità rispetto ai precedenti capitoli su NES/SNES, i dettagli ci sono e sono ben visibili, le battaglie offrono l'essenziale per essere godute e la qualità delle varie animazioni è ad ottimi livelli. Tutto questo lo ha reso decisamente più apprezzabile rispetto ai suoi predecessori, i quali risultavano troppo monotoni, soprattutto durante le battaglie. Ovviamente è normale dato che si tratta di episodi pìù vecchi e lontani tra di loro, è solo che i primi capitoli diventano noiosi se non si è davvero determinati a completarli.
Il comparto sonoro in Dragon Quest è qualcosa di "ereditario", le melodie definite classiche rimangono e continuano ad essere azzeccate nel contesto in cui si collocano, un esempio è la Overture oppure la Theme del casinò. Da una parte però pensavo di trovare anche qualcosa di nuovo, purtroppo ho trovato solo melodie molto simili tra loro; una sola mia ha colpito, ovvero la canzone di resurrezione, peccato che durasse decisamente poco.
Iniziamo a parlare del gioco vero e proprio: Gli elementi RPG di base in Dragon Quest non mancano mai, secondo me può essere definito un classico in continua evoluzione perché nonostante mantenga quell'atmosfera RPG vecchio stile ha un originalità senza pari. La cosa che mi ha colpito di più in termini di gameplay è il sistema di classi. Ampio e vario; per la prima volta mi sono trovato a dover dare più peso alle classi del mio party piuttosto che al loro livello. Sono suddivise in classi base - intermedie - avanzate: Ovviamente quelle di grado superiore possono essere apprese solo se si è arrivati al livello massimo di determinate classi base. In più era possibile raccogliere dei cuori di mostro; grazie a questi si poteva seguire la classe di quel mostro e imparare tecniche molto utili. Purtroppo non le ho sperimentate, se non pochissimo, perché me ne sono accorto praticamente a fine gioco.
Le battaglie rimangono a buoni livelli, le possibilità strategiche, le abilità utilizzabili, la varietà dei mostri offrono l'opportunità per battaglie divertenti.
Non so se giudicare la difficoltà di questo capitolo visto e considerato che le BossBattle poche volte mi hanno messo in difficoltà e la battaglia finale non mi ha offerto una battaglia memorabile come di solito accade. Molto probabile che il mio stile di gioco molto prudente mi abbia facilitato le cose in battaglia.
Da un po' ho iniziato a considerare la difficoltà in base alla facilità con cui riesco a capire come proseguire nell'avventura. Questo perchè il primo e il secondo capitolo mi hanno offerto un esperienza di gioco moooooooooooooolto dispersiva, nel senso che le uniche informazioni che avevo per proseguire erano: "La chiave d'oro si trova da qualche parte nell'oceano" ... "La sun crest si trova a sud". Ecco perché se considero DQ7 da questo punto di vista mi sento di dire che è anche abbastanza complicato a tratti, non poche volte mi è capitato di bloccarmi e ho dovuto riflettere un bel po' prima di capire cosa fare.

Che altro... Beh la caratterizzazione dei personaggi mi è sembrata molto curata, i membri del mio party potevano fare affermazioni su varie cose, se premevo talk nel menù. Più volte mi fermavo e sentivo cosa avevano da dire anche solo per farmi qualche risata.
Un altro aspetto fondamentale è stato la longevità: 108 ore e 52 minuti per completare la storia principale. Non mi lancio sui dungeon bonus per adesso perché richiederebbe troppo lavoro trovare tutte le minimedaglie e sono decisamente stanco.
Insomma questo capitolo mi ha colpito e si posiziona direttamente dietro all'ottavo, quello che gli è mancato per superarlo è stata la mancanza di quella atmosfera magica che solo la grafica di PS2 ha potuto donargli.
Ora mi concedero un po' di pausa, dopo di che non mi resta che buttarmi sul sesto capitolo: Si torna sullo SNES. :rox:
Immagine inserita
0

#159 Utente offline   POEoeta 

  • NDZ Ultra Member
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 1400
  • Iscritto il: 15-November 11
  • Genere:Femmina

  • Codice 3DS:
    2793-0605-6167

Inviato 06 November 2013 - 21:41 PM

Bravo marchendqg! :pippotto:

bisogna sempre Giocare su + PIATTAFORME possibile, basta col Sessismo delle console! :toad:
LA LIVELLA DI NINTENDO

"Mario Kart 8 è l’ennesimo capitolo di una storia infinita, di una sfida che si ripete uguale e diversa a ogni generazione"

"Se avete un Wii U, dovete avere Mario Kart 8. Anche perché è con tutta probabilità il miglior Mario Kart di sempre"

"Se siete abituati alle derapate super controllate di Mario Kart Wii, preparatevi a qualcosa di differente"

"Usando le moto ora è più difficile sfruttare il loro drift per tagliare velocemente ogni singola curva"

"Tutti e tre i nuovi bonus sono ben equilibrati e aggiungono qualcosa in termini di dinamiche"

"Scambiarsi i fantasmi, sfidare gli amici e poi bullarsi sul Miiverse è una vera goduria"

"Mario Kart 8 è un susseguirsi continuo di emozioni, quando si parla di track design"

"I replay sono uno spettacolo nello spettacolo, vale la pena perderci lunghi minuti"

9.5 BELLISSIMO!

Visualizza messaggioTHE Zìò, dice:

Già la faccia come il culo di cercare di rivendermi il medesimo gioco a prezzo pieno tre anni dopo senza nemmeno degnarsi di sviluppare un capitolo nuovo è roba da dichiarare guerra al giappone

Visualizza messaggioDarkRoy, su 29 June 2014 - 12:50 PM, ha detto:

Lascia perdere Zio, a parte rarissimi casi l'editoria videoludica, in generale, non è mai iniziata. C'è di tutto: fanboy a tutto spiano; recensori chiaramente corrotti e influenzati nei loro articoli; "veterani" che riempiono i loro articoli di riferimenti letterari e musicali, infarcendo la recensione di reminiscenze nostalgiche e dissertazioni filosofiche su Mario Kart salvo poi, quando è l'ora di analizzarne il gameplay per dare un senso al borioso articolo appena scritto, prendere cantonate allucinanti e inammissibili...
Bello, eh?

Visualizza messaggiolaw, su 29 June 2014 - 20:08 PM, ha detto:

Sono forte contro i bimbi dai 6 anni in giù Immagine inserita



POEoetawtf ha realizzato 8,995,730 punti giocando a Puzzle Bobble
FUCK-OFF ha realizzato 6,747,110 punti giocando a Puzzle Bobble
POEoeta ha realizzato 6,161,480 punti giocando a Puzzle Bobble
Checco ha realizzato 3,077,830 punti giocando a Puzzle Bobble

POEoeta ha realizzato 3,804 punti giocando a BamBoo Assassins
Checco ha realizzato 3,153 punti giocando a BamBoo Assassins
FUCK-OFF ha realizzato 3,108 punti giocando a BamBoo Assassins
POEoetawtf ha realizzato 3,078 punti giocando a BamBoo Assassins

POEoetawtf ha realizzato 86,403 punti giocando a Arkanoid MX
Checco ha realizzato 86,024 punti giocando a Arkanoid MX
FUCK-OFF ha realizzato 84,916 punti giocando a Arkanoid MX

POEoetawtf ha realizzato 96,360 punti giocando a Pacman
Checco ha realizzato 87,710 punti giocando a Pacman
FUCK-OFF ha realizzato 83,840 punti giocando a Pacman

POEoetawtf ha realizzato 278 punti giocando a Boomshine
Checco ha realizzato 255 punti giocando a Boomshine

POEoetawtf ha realizzato 504,950 punti giocando a Blobber
Checco ha realizzato 469,780 punti giocando a Blobber

FUCK-OFF ha realizzato 2,260 punti giocando a Snake
Checco ha realizzato 2,056 punti giocando a Snake

POEoetawtf ha realizzato 55,555 punti giocando a Squares 2(su nwegrounds.com :warez: )
Checco ha realizzato 17,268 punti giocando a Squares 2

POEoetawtf ha realizzato 130,600 punti giocando a Tower Blaster
Checco ha realizzato 17,140 punti giocando a Tower Blaster

POEoeta ha realizzato 201,201 punti giocando a Tetris
POEoetawtf ha realizzato 147,504 punti giocando a Tetris
Checco ha realizzato 130,620 punti giocando a Tetris
Fuck-off ha realizzato 97,372 punti giocando a Tetris

POEoeta ha realizzato 36,972 punti giocando a BananaBarrage
POEoetawtf ha realizzato 24,034 punti giocando a BananaBarrage
Checco ha realizzato 22,979 punti giocando a BananaBarrage

Checco THE BEST!
:pippotto:
0

#160 Utente offline   valeria 

  • NDZ Ultra Member
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 1390
  • Iscritto il: 25-January 13
  • Genere:Femmina
  • Località:napoli
  • Interessi:internet 3ds wii sport musica

  • Codice 3DS:
    1134-8206-5010

  • Nintendo ID:
    valeria

Inviato 07 November 2013 - 12:42 PM

sembra un gioco interessante Dragon Quest :unsisi:
Io non ho finito ancora nessun gioco nè per wii nè per 3ds e neanche quelli che ci sono su facebook

Forse quelli che riesco a finire sono quelli che si trovano sui siti
0

#161 Utente offline   Teox724 

  • NDZ Super Member
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 386
  • Iscritto il: 10-January 13
  • Genere:Maschio
  • Località:Hyrule, Regno dei Funghi, Milano
  • Interessi:Videogiochi e +1

  • Codice 3DS:
    3351 - 4499 - 7921

  • Nintendo ID:
    Teox724

Inviato 09 January 2014 - 16:25 PM

Vabè l'ho finito un sacco di tempo fa, però ne parlo lo stesso. Il gioco è The Legend of Zelda Twilight Princess per Wii. Parto subito dal dire che è diventato uno dei miei giochi preferiti. La grafica la trovo eccezionale, curata soprattutto nei personaggi (Link è fantastico) ma ottima in generale. Le musiche sono orecchiabili e in alcuni punti decisamente epiche, con la ovvia presenza dei brani tipici della saga. Ma ecco che si arriva al punto per cui reputo questo uno dei più bei giochi mai fatti: l'esplorabilità. In TTP il mondo da esplorare è gigantesco, e le cose da fare (minigiochi, missioni, segreti, ecc...) sono tantissime. Escludendo la storia principale (anche questa lunghissima), la longevità del gioco assume una lunghezza straordinaria, in grado di regalare al giocatore ore, ore e ore di esplorazione senza però annoiare. Tornando alla trama, essa si rivela davvero coinvolgente, e la cosa che ho più apprezzato è stata la caratterizzazione di ogni tempio con i relativi boss finali. Già, i boss finali. Un altro punto di forza del gioco; essi si rivelano tutti completamente diversi, adeguati allo stile del tempio, e molti di loro rimangono impressi nella mente del giocatore (a me per esempio sono piaciuti particolarmente Pyrus delle miniere Goron e Argorok della città Eterea. Concludendo, non si può non parlare della difficoltà, che rende TTP un gioco veramente complesso e difficile, che però riserva tanta soddisfazione ogni volta che si porta a termine un compito, una missione o ad esempio un trabocchetto di qualche tempio. Che dire, è un gioco incredibile, che merita secondo me di essere giocato da cima a fondo e che regala ore ed ore di divertimento in uno stile Zelda un po' più cupo.
Immagine inserita
0

#162 Utente offline   Rael 

  • Gatas Burglar
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 6481
  • Iscritto il: 11-June 08
  • Genere:Femmina

Inviato 09 January 2014 - 19:04 PM

Ma perché lo chiami TTP e non TP? :fermoso:
Posted Image
Posted Image
"quella rosalina di merda che aspettava che prendessimo tutti l'item prima di usare il fulmine[...]
[...]e quel figlio di puttana che usa rosalina può benissimo schiattare anche domani"

View PostRael, on 16 January 2009 - 14:22 PM, said:

MK64, io ci ho giocato parecchio a quel gioco in multi e posso assicurare che c'era davvero poco da lamentarsi in fatto di oggetti.
0

#163 Utente offline   Ness 

  • Utente Molesto
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 2360
  • Iscritto il: 31-December 11
  • Genere:Maschio
  • Località:Sotto un sasso (VR)

  • Codice 3DS:
    0087 2460 1844

  • Nintendo ID:
    Ness92

Inviato 09 January 2014 - 19:51 PM

The Twilight Princess :nitrofox:


Immagine inserita


Immagine inserita


Citazione

La mosca nel cielo, e l'acqua correva nelle idee innovative


Visualizza messaggioNonno, riguardo Mario Party 9, su 07 April 2012 - 22:40 PM, ha detto:

'STO GIOCO E' LA CHIAVICA DI DIO.


Visualizza messaggioNonno, dopo l annuncio di Mario Party per 3DS, su 17 April 2013 - 21:01 PM, ha detto:

MA STANNO ANCORA A PARTORI' STEMMERDE.
0

#164 Utente offline   Teox724 

  • NDZ Super Member
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 386
  • Iscritto il: 10-January 13
  • Genere:Maschio
  • Località:Hyrule, Regno dei Funghi, Milano
  • Interessi:Videogiochi e +1

  • Codice 3DS:
    3351 - 4499 - 7921

  • Nintendo ID:
    Teox724

Inviato 09 January 2014 - 21:58 PM

Visualizza messaggioRael, su 09 January 2014 - 19:04 PM, ha detto:

Ma perché lo chiami TTP e non TP? :fermoso:

Perchè ho sbagliato :smile:
Immagine inserita
0

#165 Utente offline   The_Col 

  • Sure i haven't a pattern dude!!
  • Gruppo: Moderatori
  • Messaggi: 4784
  • Iscritto il: 27-April 12
  • Genere:Maschio
  • Località:Into the hell

  • Codice 3DS:
    0302-0236-2387

  • Nintendo ID:
    The_Col

Inviato 09 January 2014 - 22:52 PM

Oddio non è che TP sia così tanto difficile. Concordo però sul fatto che l'esplorabilità sia uno dei punti di forza del gioco. Li hai già trovati tutti gli insetti? È la mia subquest preferita del gioco.


Pensa che ci sono persino degli Zelda migliori di questo come OoT, LA, Alttp, WW e MM. Almeno secondo la mia constestabilissima opinione.
0

#166 Utente offline   Arrow 

  • NDZ Advanced Member
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 124
  • Iscritto il: 02-September 13
  • Genere:Maschio
  • Località:Somewhere
  • Interessi:Nuoto, Basket, MK 7.

  • Codice 3DS:
    1864 - 8879 - 4838

  • Nintendo ID:
    Arrow

Inviato 08 February 2014 - 12:46 PM

Ho finito New Super Mario Bros in questi giorni, ripreso dopo tanto tempo. Bel gioco, tosto il castello finale! :zizi:
Never give up!
0

#167 Utente offline   Wanicola 

  • Shy guy
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 1901
  • Iscritto il: 17-August 07
  • Genere:Maschio
  • Località:cagliari
  • Interessi:Non ho nulla da dichiarare, eccetto il mio genio

  • Codice 3DS:
    1848-2479-3067

  • Nintendo ID:
    Wanicola

Inviato 27 August 2014 - 15:47 PM

A quasi 15 anni di idstanza, ieri finalmente ho finito Banjo Tooie. Ho adorato il primo ma purtroppo all'epoca saltai il secondo perchè trovare gioch iper 64 dalle mie parti era impossibile. Ebbi modo di provarlo a casa di un amico ma non andai oltre il primo (dannatamente enorme) mondo. Fortunatamente, complice l'offerta su XBLA li ho recuperati tutti e due in digitale alla modica cifra di 14 euro. Banjo e Kazooie è sepre bello come lo ricordavo, non ne fanno più giochi come quello. Ci ho messo 9 ore per fare il 100% perchè un sacco di cose le ricordo come fosse ieri.


Andando al discorso Tooie, mi ha colpito molto: ottimo il senso di continuità col primo, un botto di mosse nuove, il solito umorismo di sempre (se possibile, ancora più pungente) ma sopratutto i mondi ENORMI. Non penso di aver mai giocato nessun platform con una tale estensione di livelli esplorabili (mi manca ancora all'appello DK 64 però). Rispetto al primo, la difficoltà e l'estensione non sono minimamente paragonabili, Tooie espande e ingrandisce tutto ciò che di buono si era visto in Kazooie. Tuttavia, nell'esasperazione di questo processo di ingrandimento qualcosa è andato perso.

Mi è piaciuta molto l'idea dei mondi collegati ma spesso non nascondo che mi sono sentito estremamente smarrito di fronte a tutto ciò che il gioco ti vomita davanti senza neanche un'indicazione. L'esplorazione è il senso del gioco direte voi, ma livelli come Jolly Roger Lagoon, la prima volta che gli esplori, non ci puoi fare praticamente niente e niente ti fa capire che devi proseguire per poter avere nuove mosse/aree da esplorare nei livelli successivi. Detto questo però ho trovato molto bello il fatto che alcuni Jiggies andassero presi in tandem fra due mondi (i cavernicoli che volevano il cibo di Witchy World, i maiali di Jolly Roger Lagoon che necessitavano dell'acqua di HailFire Peaks da raffreddare prima Cloud Cuckooland e altri). Il paragone col primo è inevitabile, laddove a livelli sicuramente più ristretti contropesava una migliore e più riuscita distribuzione degli elementi senza tempi e/o spazi morti. Una critica sotto questo punto di vista la muovo anche all'integrazione di Mumbo, che altro non è che l'ennesimo peregrinare fino al punto prestabilito, attivare ela pedana e ritornarci col dinamico duo. Avrei preferito delle abilità speciali che magari diversificassero il gameplay, qualche abilità da acquisire anche con lui o per lo meno delle sezioni alternative (chessò, percorsi a cui poteva accedere solo lo stregone con interrutori da attivare con la bacchetta). E invece Niente. Meno male che ci pensa Mumba con una trasformazione diversa in ogni livello a risollevare la situazione. Fra queste ho apprezzato molto la lavatrice, il TREX e il minivan XD

Sempre a proposito di note negative non si può non segnalare il terribile HUB dei livelli (la planimetria, la musica, le entrate nei livelli, tutto è sbagliato ad Isle o' Hags) e la raccolta dei collezionabili. Alcuni Jiggies sono decisamente mindfuck da recuperare, ma perché declassare le note in blocchi da 5 (per non parlare della notona da 30) quando nel primo parte della sfida era anche prendere tutte le note (Dannata Click Clock Wood)? Piccolezze, invero, ma comunque in grado di far protendere l'ago della bilancia verso il primo. Come dimenticare poi i commenti in rima fuori luogo che ti accompagnavano per tutta l'avventura durante l'esplorazione di Gruntilda's Liar? A sto giro Grunty anche quello ha scordato. PEr non parlare dell'orribile combattimento finale in chiave shooter con quei comandi terribili. Tantissimi grandi pregi e conquiste rovinati in parte da una serie di sviste che se ci avessero dedicato un po' di attenzione sicuramente avrebbero potuto migliorare.

Rispetto al primo ho trovato anche una maggiore elaborazione delle musiche, tale da renderle spesso eccessivamente complicate e meno orecchiabili rispetto a quelle del primo episodio. Grunty Industries col suo martellante tum tum, sotto questo punto di vista, rimane la mia preferita, seguita a ruota da Jolly Roger Lagoon e Cloud Cuckooland.

Discorso nostalgia a parte, se al primo gli do un 10 pulito anche ad anni di distanza, il secondo mi è piaciuto un frego ma non penso possa aspirare oltre al 9,5. Una piccola nota di colore per chi decidesse di comprare il pacchetto su XBLA è l'integrazione degli oggetti STP N SWOP che per anni hanno fatto arrovellare i cervelli dei proprietari delle cassate su N64. Qui raccogliendo le uova nel primo (bisogna avere un salvataggio del secondo) è possibile schiuderle nel seguito, così come la mitica chiave di ghiaccio che per anni mi ha tormentato da bambino XD

EATMUMBOCUM :estroverso:
Immagine inserita

Citazione

C'era una volta nel regno dei funghi princess superstar che era una bad babysitter di Marioe Luigi.
Un giorno quel transex di kamek scoprì che nel futuro di re bonza ci sarebbe stato un terrone a ciulargli la pivella,
così decise di andare a uccidere il nemico, finché ancora giovane.
Insieme ai suoi magikoopa, attaccò il chiruttasu che stava portando i bambini a princess superstar.
Riuscì a prenderne uno ed eventualmente a circonciderlo, ma si accorse di aver preso quello sbagliato, Weegee,
il personaggio più secondario e inutile della storia.
L'altro bebé cadde su un'isola quasi deserta.
Un dinosauro verde lo trovò, e decise con i suoi compagni di aiutarlo a trovare il fratellino.
Però un suono metallico interruppe tutto.
Dalla foresta arrivarono 4 razzi che uccisero cotanti yoshi.
Nel panico generale, gli altri 4 vennero colpiti da una spirale azzurra, che li congelò, prima di farli esplodere.
Il bambino fu recuperato da un massiccio, virile e super armato indiano, di nome Tal'Set, ma per gli amici, TUROK.
Turok aveva sentito i piani degli Yoshi dato che dopo la versione GBA avevano imparato a parlare,
e decise di approfittare del dramma del piccolo per compiere la sua missione: raggiungere Bowser per eliminare il re di tutti i rettili di quell'isola.
Turok attraversò quindi Fuzzys, Koopa, e Gay Mascherati con il bambino su un braccio e un Fusion Cannon sull'altro.
Non dovette nemmeno raggiungere Raphael Raven, dato che bastò un colpo per sbriciolare la sua inutile luna.
Raggiunto il castello di Bowser, Kamek cercò di tirargli addosso qualche magia del cacchio, che non lasciò neanche un graffio sull'Alien Weapon di Turok.
Raggiunto Bowser Turok lo imbottì per bene con un pò di Plasma Rifle, qualche PFM, due o tre Scorpion Missiles e una bella Nuke per finire il tutto.
Il bambino tornò a casa, insieme al fratellino, e Turok non volle ringraziamenti per quello che aveva fatto:
Sapeva che la Yoshi's Island era solo un microscopico punto, una nullità, in confronto alle terre future che il nostro eroe dovrà affrontare per liberare questo mondo dalla piaga dei rettili.
THE END *musichetta intro di Y'sI*
0

#168 Utente offline   Rael 

  • Gatas Burglar
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 6481
  • Iscritto il: 11-June 08
  • Genere:Femmina

Inviato 01 July 2015 - 14:57 PM

Dopo le innumerevoli lettere dei miei fans e le continue richieste su ogni social media, lascio un commenteeno su Lego Jurassic Word.

Nessuno di mia conoscenza ha mai provato un gioco Lego (e a ben vedere), quindi è stato un acquisto alla cieca per me, ma non è andata troppo male. Tutto sommato è un gioco piacevole ma non è esente dai difetti, che listerò subito:

La cosa di cui soffre maggiormente il gioco sono gli innumerevoli bug e piccoli glitch sparsi un po' ovunque. Purtroppo oltre al mero restare incastrati dietro a un cespuglio parliamo anche di personaggi ed eventi chiave che non interagiscono col giocatore. Non è terribile l'affluenza di queste cose ma è comunque peggio di qualunque altro gioco post 90s che non sia Sonic 2006 (in un'ora succede almeno 3 volte). Da notare: non ci sono glitch game breaking e in due settimane ho dovuto resettare il gioco solo una volta (mio cugino era rimasto col culo di un Velociraptor incastrato su un'idrante e non c'è stato modo di sbloccarlo :rofl: ) e il sistema di cambio personaggio del gioco (sempre due personaggi attivi on screen) aiuta a bypassarne certi, tipo uccidendo quello incastrato o allontanandosi abbastanza da resettare le posizioni. Ma still è piuttosto annoying come cosa nel 2015, e denomina un prodotto testato quasi per un cazzo. Dopotutto questi giochi Lego sono dei copypasta continui dello stesso engine cambiando semplicemente le texture di personaggi, è molto probabile che non abbiano veramente testato nulla.

Un cancro costante della versione italiana del gioco è il doppiaggio. In inglese vengono usate le clip audio originali, e nelle varie cutscenes viene anche messa un po' di enfasi su alcuni punti, come la risata maniacale di Malcolm sull'elicottero o la tipa del 3 che si mette a urlare EEERIC a muzzo senza motivo :rofl: . Purtroppo in italiano è tutto ridoppiato, e per giunta MALISSIMO. I doppiatori, oltre ad avere voci diversissime (gli unici sono i personaggi del 4, che hanno i loro doppiatori), non si son minimamente sforzati di somigliare agli originali, tanto da sembrare un doppiaggio amatoriale tanto è brutto. L'unico rimasuglio sono le voci in game come i grugniti quando si attacca/salta o l'urlo di certi personaggi che lo hanno come abilità (Lex ha questo-> https://youtu.be/gTWo9oLJOWk?t=1m45s ). I versi dei dinosauri sono tutti quelli originali. :oribil:

Gli altri lati negativi sono meno rilevanti e alcuni abbastanza soggettivi per i gusti del giocatore. Abbiamo dei caricamenti piuttosto lunghi nel caricare gli Hub (ma un po' giustificati, visto che sono ENORMI) e una formula di gioco che è abbastanza ripetitiva e forse poco stimolante una volta finita la main quest.

Qui c'è da spiegare un po' perché il gioco è abbastanza strano per chi è nuovo ai videogiochi Lego, e io stesso dopo il primo livello non ci avevo capito un cazzo:

In pratica, durante la prima run non si può prendere quasi nulla. E' un gioco molto straightforward dove devi pensare solo a completare i livelli. Alla fine di uno stage ci ritroviamo nell'Hub, che non sarà però completamente esplorabile: ne verrà sbloccato un pezzo alla volta man mano che si prosegue con i livelli. Ecco come si riassume la main quest:

Livello -> Pezzo di Hub fino al livello successivo -> Livello -> etc...

Ci sono quattro Hub, uno per film, e ovviamente un film è completo finendo ogni livello. A questo punto viene sbloccato il "gioco libero", cioé un free roaming totale per l'Hub (hanno tutti delle forme cicliche o quasi). Ma anche qui difficilmente sarà possibile esplorare tutto, perché mancheranno personaggi e abilità che lo consentono (esempio: la pianura del brachiosauro del primo film, che sta all'inizio del suo Hub, necessita un fotografo per un puzzle, ottenibile solo nel secondo film).

Quindi prima run: finire tutto il prima possibile per ottenere tutti i personaggi/dinosauri/whatever e poi tornare ad esplorare tutto. Alla fine come formula non è così distante da molti giochi, ed essendo un gioco per bambini è anche efficace (il bimbo finisce il gioco e basta, mentre un giocatore più "esperto" torna indietro a completare al 100%).

Da questa descrizione dimmerda che ho fatto intuirete che è un gioco 90% di esplorazione. Gli Hub sono sostanzialmente dei livelli giganteschi pieni di puzzle da risolvere con le varie abilità dei personaggi e dinosauri, per ricevere rewards di vario tipo: Abbiamo i mattoncini di lego d'oro, che hanno il valore dei Jiggly di BK o Stelle di Mario (e ce ne son ben 275 da prendere :Q___), i mattoncini rossi, che sbloccano dei "cheats" molto 90s (voci all'elio, moltiplicatori di punteggio, invincibilità etc), personaggi nascosti (tra cui anche Mr DNA, Spielberg e... il figlio ritardato della Sattler :fermosi: ) and so on.

Il gameplay nei livelli è leggermente diverso: anche qui c'è molta esplorazione, ma le reward sono solo ambre e "minikit". Le ambre, come potete immaginare, sbloccano dinosauri giocabili, mentre i minikit (10 per livello) sbloccano una versione scheletro di quel dinosauro (nessuno differenza di gameplay). I dinosauri si usano principalmente negli Hub e a parte quelli di taglia media o piccola (Raptor, Dilofosauro, Gallimimus, Composgnathus), che si possono chiamare dal normale menù di character select, quelli grandi devono essere summonati da piattaforme specifiche (attivabili con un certo numero di mattoncini d'oro) per risolvere certi puzzle con le loro abilità.

La abilità di personaggi e dinosauri sono sì un concetto basico per un gioco del genere ma è innegabile che tengono il ritmo abbastanza fresco. Grant scava e costruisce i fossili, la Sattler si tuffa nella merda e fa fiorire piante dai vari usi, Lex e Nedry usano i PC e così via... Il Dinosaur Editor, dove è possibile colorare e mescolare pezzi di dinosauro a piacimento per creare il proprio ibrido alla moda, ha anche una piccola importanza a livello di gameplay perchè le varie parti di dinosauro donano abilità differenti. Se facciamo un Compsognathus con la testa di T-Rex, potrà ruggire e risolvere i puzzle di quest'ultimo anche se non necessita la piattaforma specifica per essere chiamato!

I livelli offrono anche delle fasi di inseguimento simili a quelle con la roccia/l'orso di Crash Bandicoot 2 (in questo caso le fughe dal T-Rex/Gallimimus) dove bisogna raccogliere velocemente roba per la strada e, una volta finito il gioco, sarà possibile anche giocarle in modo inverso (tu sei il T-Rex e devi seguire la jeep :asd: ), e delle sessioni Quick Time Event, principalmente nei combattimenti tra dinozz (T-Rex vs Velociraptors, T-Rex vs Spinosauro/Indominus). I puzzle degli Hub invece sono tra i più disparati. Dal semplice prendi personaggio e usa la sua abilità per ottenere la reward passiamo a delle corse a tempo con i vari veicoli (avete capito bene :Q___), bersagli a tempo, elimina un numero di nemici, bla bla bla...

Se finire i 4 film è un'esperienza abbastanza "re-lax", non posso dire lo stesso del 100%. Non tanto come difficoltà ma per la mole di roba che c'è da prendere. Un nesso con DK64 è più che naturale e mi viene in mente più volte. Ai giocatori a cui queste cose non piacciono, non consiglio assolutamente questo gioco. L'esplorazione e la raccolta continua di collectibles è il suo fulcro.

Non posso dire assolutamente che sia un brutto gioco, perché non lo è. E da drogato di JP ha guadagnato anche un valore affettivo particolare. Non posso negare che l'avrei preferito senza Lego (not a fan), ma una bella sorpresa è stato vedere che non è proprio tutto Lego, in quanto gli oggetti di Lego sono tutti interagibili e devono quindi staccarsi dallo sfondo, che ha una grafica normale. Proprio sfondi e ambientazioni mi hanno catturato, sono estremamente fedeli ai vari film e per me anche solo girare per il parco del primo film con le varie gabbie esplorabili e messe NELL'ORDINE DEL FILM (Dilophosauri->T-Rex->Gallimimus)>>>all. O nelle foreste di pini del secondo film con il terreno pieno di pozzanghere, per non parlare della meravigliosa gabbia degli Pterodattili del 3, completamente giocabile con questi e anche i Dimorphodon!

Il tutto con le OST originali dei film, cioè l'Hub del primo film ha questo capolavoro :oribil:



...anche se devo dire che la stessa musica in loop per questi Hub enormi che prendono ore per essere completati, può dare alla testa :asd: .

La trama dei film è seguita piuttosto bene, togliendo solo poche scene e comungue non roba troppo importante (tipo Grant + bambini sull'albero coi brachiosauri). Numerosissime le gags in quanto il gioco è per bambini e tiene l'humor costantemente alto senza la tensione originale dei film. Questo purtroppo era ancora più evidente col doppiaggio originale, aumentando il senso satirico delle cutscenes: https://youtu.be/5mf127M24tA?t=1m29s

La morte non è contemplata nelle cutscenes, in quanto gioco per bambini iper ritardati post 90s: tutta la gente divorata dai dinosauri viene vomitata alla fine di ogni film, o mostrata viva in un modo o nell'altro: https://youtu.be/qVkZ6Yo0v3M?t=23m35s

In definitiva è un gioco godibile e curato per le rappresentazioni dei film, i bug rovinano un po' l'esperienza generale purtroppo.
Posted Image
Posted Image
"quella rosalina di merda che aspettava che prendessimo tutti l'item prima di usare il fulmine[...]
[...]e quel figlio di puttana che usa rosalina può benissimo schiattare anche domani"

View PostRael, on 16 January 2009 - 14:22 PM, said:

MK64, io ci ho giocato parecchio a quel gioco in multi e posso assicurare che c'era davvero poco da lamentarsi in fatto di oggetti.
0

#169 Utente offline   Wariuzzo 

  • Il "diversamente magro"
  • Gruppo: Founder & Admin
  • Messaggi: 14731
  • Iscritto il: 17-February 07
  • Genere:Maschio
  • Località:Ascoli Piceno

  • Codice 3DS:
    0817 3829 2229

  • Codice Switch:
    1785-6976-8962

  • Nintendo ID:
    wariuzzo

Inviato 02 July 2015 - 09:07 AM

Potrei prenderlo dopo aver finito Yoshi...la cosa che mi ferma un po' è il prezzo. Il titolo sembra molto carino per i fan di PIU' DENTI ma non ci vorrei spendere molto e per ora sarà difficile trovarlo a poco visto che è un'uscita recente :/
Immagine inserita

Condividi questa discussione:


  • 15 Pagine +
  • « Primo
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utente(i) stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi