NDZ.it - Mario Kart 8 - Mario Kart 7 - Mario Kart Wii - Forum & Community : Super Mario Party Final Thread - NDZ.it - Mario Kart 8 - Mario Kart 7 - Mario Kart Wii - Forum & Community

Vai al contenuto

Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

Super Mario Party Final Thread 27/04/2021 - 29/10/2021

#1 Utente offline   Rael 

  • Queen do Brasiu
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 6537
  • Iscritto il: 11-June 08
  • Genere:Femmina

Inviato 28 October 2021 - 17:44 PM

27 Aprile 2021.
La data in cui la mamma droppò l'aggiornamento online. Da quel momento per qualche mese le vite di tutti noi furono rimescolate pesantemente. Io abbandonai i miei projetti con Pokémon Snap, mentre altri buttarono nel cesso 50€ per sta chiavica. Ci tuffammo in un mondo di cattiverie, inganni e slealtà in un gioco dove finire una partita sembrava già un lusso. All'alba di domani il nuovo capitolo, Superstars sarà tra di noi e segnerà molto probabilmente la fine definitiva per Super Mario Party. Questo topic è per ricordare questo gioco che svanirà per sempre... ma non i ricordi che ci ha regalato. E' stato IL gioco della prima metà del 2021 che ha riunito NDZ sotto un'unica bandiera. Per quanto sia sicuramente un prodotto di qualità medio bassa (still anni luce meglio di quelli con macchine e rimescolamenti) mi ha regalato dei bei momenti e grazie allo streaming abbiamo potuto un po' viverli insieme, come se fossimo tutti sul divano a guardare 4 giocatori che se le davano. Quindi grazie Super Mario Party, dal profondo del cuore. Ma ora levati dar cazzo.

The Crew


C'è una cosa di cui sono fiero di (quasi) tutti voi ed è un trademark di NDZ: prendere seriamente giochi casuali. Con Mario Party è un discorso pure peggiore che su Mario Kart, perché sembra che il caos domini ogni singolo turno. Eppure proprio MK mi ha insegnato che in ogni situazione si possono limare i possibili outcomes negativi. Ciò che ho amato era vedere l'impegno di tutti nel cercare di capire l'engine e spremerlo per cagare turni ottimali in ogni possibilità che il gioco offriva. Purtroppo ammetto che guardando sovente altri stream di twitch, non ho mai trovato nessun altro che ci andasse a fondo come noi. Ma questa è anche una fortuna personale nell'aver un gruppo con cui giocare del genere. Onestamente non mi divertirei granché senza strategia. Dopo l'esperienza con SMP però so che non sono l'unico a cui piace questo aspetto del gioco.

The Metagame


Immagine inserita Immagine inserita


E' interessante rivedere le nostre prime partite e poi le ultime. All'inizio eravamo (chiaramente) un po' confusi e si usavano tanti item alla cazzo di cane, l'unica vera certezza era il Tubo d'Oro. Questo è sempre stato l'item polarizzante grazie ai negozi fissi e al prezzo insufficientemente punitivo nella maggiorparte dei casi. Si possono contare sulle dita di una mano le volte in cui qualcuno ha veramente softlockato la cosa con il Fly Guy Ticket, dato che era un random pull della casella item. Un sistema di countering più diffuso erano chiaramente i sabotaggi. Non far arrivare qualcuno a 10 monete, specie negli ultimi turni quando arrivava il momento di unleashare i tubi accumulati, si è visto svariate volte. Il gioco si porta dietro quel vagone di benevolenza dei Mario Party dal 9 in poi, quindi era difficile evitare che qualcuno non vincesse proprio soldi a un minigioco. Ciò ha però creato situazioni esilaranti nei giochi a team dove qualcuno throwava per non far usare un tubo o non farsi rubare la stella da un compagno. E' dal day 1 che sostengo ciò e all'ultimo giorno resta una certezza: il gioco ne avrebbe giovato immensamente dall'avere gli shop con items a rotazione casuale, incluso il Fly Guy Ticket.

Ma oggetti simil lampada magica ce ne sono sempre stati in ogni Mario Party. Se c'è qualcosa per cui ricorderemo SMP sono sicuramente gli allies o come li chiamavamo noi, gli amiibo.
Meccanica ereditata dall'ultimo episodio per 3DS e parte fondamentale di ogni fase della partita: dall'aumentare le opzioni coi dadi, rendere gli speedruns a stelle lontane fattibili, potenziare certi minigiochi con delle pseudo vite extra e anche valere ben due bonus, ci siamo resi conto molto presto del loro valore. E' giusto una scarsa settimana di partite il lasso temporale dove usavamo il dado d'oro per snipare caselle che non fossero l'Ally Space. Ma già a inizio maggio, quell'item è diventato sinonimo di amiibo, tanto quanto un Buddy Phone. E i risultati si vedevano: chi riusciva a farsi "il treno" prima macinava più passi, più stelle, più tubi. Spesso il giocatore senza o con pochi amiibo rispetto agli altri ne risentiva pesantemente per tutta la partita.
Questa ossessione per gli amiibo ci ha portato anche a scoprire il limite di 12 nonostante i 16 personaggi disponibili dalla slot, con tanto di divieto a Col di usare il telefono. E' proprio lì che ho pensato "figa abbiamo rotto il meta di sto gioco".
Una meccanica che forse non tornerà più, almeno in tempi recenti. Personalmente non l'ho trovata una brutta idea, ma sicuramente andava ribilanciata un po'. Questo Mario Party sarà sicuramente ricordato come quello dei treni di amiibo per vincere.

Ranking


Ebbene sì, l'ho fatto. Mi sono rivisto i risultati di tutte le partite (finite) fatte on stream e ho segnato tutto. So che state aspettando solo questo ed essendo il fautore del Party competitivo in italia non potevo che stilare un ranking basato sulle vittorie: ho attribuito 3 punti per i primi posti, 2 per i secondi e 1 per i terzi. Come mi ha insegnato il primo storico Mario Party, non c'è pietà per gli ultimi posti, quindi 0 punti.
E sì, so che starete pensando che non so contare, quindi avrò cannato tutto. Ma ho fatto i conti per ogni persona 6 volte. SEI VOLTE. Proprio come le volte che gli sviluppatori di MK8 hanno provato Moo Moo Meadows. Quindi ne ho la certezza matematica. Bene, possiamo cominciare.

1st Rael

(61 Punti)

Immagine inserita

"Peggior partita della mia vita... NOT FOR ME!"


Era ovviamente l'unica posizione che potevo avere. C'è stato solo un inizio un po shaky per me, dato che non toccavo il gioco da 2 anni, ma poi dopo aver ripreso la mano con le seghe sulle pompe e i tricicli, attivato la vibrazione per incassare tutto il cash dai VS spaces e salvandomi dai furti con elaborati giochi psicologici... sono diventato un treno.
Ciò che nella mia modestissima autoanalisi mi incorona miglior giocatore italiano di SMP è sicuramente il crowd control che avevo e la logistica con cui gestivo ogni turno, dopo attente analisi di percentuali e status psicologico dei miei avversari. Era facile avvicinarmi alla vostra porta come una fragile vecchietta di 32 anni, chiedendo qualche spicciolo per la mia quarta posizione, dopo aver cagato 10 turni di 0 di Rosalina, mentre voi flexavate le vostre 5 stelle... ma poi negli ultimi 3 turni quante ve ne ho ribaltate? Sono uscito dalla bara a pugni come Beatrix Kiddo e quando vi rendevate conto che non ero fuori partita per un cazzo... ecco che era troppo tardi: Toad mi stava già blessando con i miei bonus lenti, sicuri & sexy, come quello delle verdi o dei meno passi. Ed è successo spessissimo, così tante volte che mi stupivo di mettervela in culo così tante volte nello stesso modo, scusate il francesismo.
Rael Miles Dingodile è sicuramente il miglior giocatore che questo gioco abbia visto. Per me si apre solo un futuro di grandiosità con Superstars!
Scherzi a parte devo assolutamente ricriminarmi due cose: la prima, meno importante è quella di non fare troppo coaching alla jente. E' giusto farlo con chi giocava le prime volte ma poi non ho saputo fermarmi. Tante volte ho salvato il culo a svariate persone, ma dopotutto sapete quanto sono J&J no?
La seconda, più importante è quella di non rageare e andare in emo breakdown. Purtroppo mi capita molto spesso in tutti i videogiochi perché ho una personalità disfattista e competitività tossica. In quel momento mi sento effettivamente così ma poi quando passa ci rimango male per come mi sono comportato. Sarà difficile non farlo mai, e conoscendomi capiterà. Preferirei non tenermi una pera a portata di mano per farmi una botta ogni volta che serve, quindi sarebbe gradito se mi spronaste a non demordere in questi momenti quando si presenteranno. NDZ community effort per streams meno tossici.

2nd Dakimeon

(36 Punti)

Immagine inserita

"Ma io cosa gioco a fare?"


Daki è il giocatore con più ore sul titolo e ciò si è sempre visto dalla sua abilità nei minigiochi che lo metteva raramente in posizioni scomode durante la partita. Purtroppo secondo me è stato anche il giocatore più sfortunato in generale, non per le caselle su cui finiva, ma per il modo in cui la partita tendeva quasi sempre a finire verso dei sabotaggi ai suoi danni verso la fine. Mi spiego meglio: Daki vincendo tanti giochi partiva spesso a turbo nei primi turni e si buildava presto un vantaggio... che però gli veniva sottratto durante la partita. Iconici i sabotaggi finali ai suoi DUE TUBI, e pure Kamek gliene ha preso uno. Ciò nonostante Dakimeon è stato chiaramente un top player di questo gioco, e visto che ha continuato anche dopo che noi ci siamo allontanati da esso, probabilmente è quello più in forma per approdare su Superstars.
Un consiglio che potrei dargli è provare a gestire meglio le partite, cosa che però ammetto verso la fine avevo notato già facesse, cercando di non essere subito la prima scelta per i furti e i sabotaggi.

3rd Col

(29 Punti)

Immagine inserita

"Non c'è nessuna out... *blocco nascosto*"


Col è stato sicuramente il gicatore più pessimista e, forse proprio per quello, il più fortunato di SMP. I turni di Col erano fatti di calcoli, percentuali, teorie della relatività e anche un po' di astronomia, e il mio cervellino andava in fumo a seguire i suoi discorsi. Come un chirurgo apriva quel dado in modo preciso e raccattava pacchi di roba ogni volta doveva giocare. Col si è anche portato in pari a Dakimeon come minigiochi dove vinceva fisso, diventando una minaccia in ogni fase della partita. A ciò bisogna aggiungere il suo fiuto innato per i cubi nascosti. Col sicuramente è stata la persona che ne ha trovati di più dei giocatori abituè. Probabilmente un atto della volontà divina per alzargli il morale durante le partite. Era raro non averne una dove Col non avesse un momento negativo, anche se quel momento arrivava quando aveva 3 tubi e 4 amiibo. Capimose.
Col purtroppo ha esternato la volontà di non voler proseguire su Superstars proprio per i danni emotivi ricevuti col Super. Io spero vivamente che in futuro possa considerare l'acquisto, perché è stato senza ombra di dubbio uno dei giocatori migliori di SMP. L'unico consiglio che gli posso dare è quello di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno!

4th Suora

(28 Punti)

Immagine inserita

*Pringles munching intensifies*


Proprio così: un solo punto ha spinto Suora fuori dal podio. Un punto come una stella che tante volte gli ha rubato un posto in più. Suora è infatti il giocatore con i results meno consistenti, vuoi per sfiga, vuoi per i sabotaggi selvaggi di Alu. Ciò nonostante non si è fatto demordere dagli inganni e dalle slealtà ed è finito con l'essere uno dei giocatori con più partite all'attivo insieme alla top 3. Suora è famoso per non aver avuto un main fisso, ma averli odiati tutti. Gli 0 di DK e di Bowser, gli scarsi risultati con Peach eclissati da quelli fenomenali con Pom Pom. Forse però il vero svantaggio per lui sono stati i minigiochi motion, con cui non ha mai veramente preso confidenza e che l'hanno spesso lasciato indietro di monete. Su Superstars vedremo Suora più agguerrito e familiare con i minigiochi della sua joventù? Solo il tiempo saprà risponderci.
Il consiglio che do a Suora è infatti proprio quello di labbare i minigiochi. Capisco che i motion sono lammerda ma più vittorie avrebbe voluto dire più stelle sul lungo andare, e forse il posto fuori dal podio non sarebbe stato tuo.

5th Ness

(15 Punti)

Immagine inserita

"E' buggato."


Da questa posizione si riduce drasticamente il numero di partite giocate rispetto alle prime 4 posizioni. Questi giocatori avrebbero potuto salire nel ranking se avessero partecipato di più. Ness ne è l'esempio lampante. Bloccato dal non poter giocare per più di 15 turni e da diverse DCs durante le sue partite, la nostra scolopendra ha comunque brillato nelle partite che ha portato a termine, con ben 3 vittorie. Ness giocava a MP esattamente come a MK: lamerando. Spesso se ne fotteva della strategia per dare spettacoli di random select, proprio come quando butta le buone posizioni per tranciare la jente con la stella. E' una filosofia che non comprendo, ma è parte di Ness. Nei podcast ci ha raccontato di come lamerava anche i suoi parenti a Mario Kart, e del fatto che fosse stupito di come nessuno poi voleva più giocare con lui. A Ness consiglio della psicoterapia. Non tanto per lui. Per noi.

6th NikeXTC

(5 Punti)

Immagine inserita

"Ella."


Il Vecio ha giocato solo due partite con noi, ma ha tirato un primo e secondo posto, diventando il giocatore con la win rate più alta?
Nonostante non fosse esperto dei tabelloni e minigiochi nuovi, e abbia anche subito qualche furto random da Ness, Nike ha saputo dire la sua pullando stelle come le puelle anime sul suo telefono. Dei risultati che ci lasciano solo ipotizzare cosa sarebbe potuto diventare con costanza e allenamento. Chissà se lo scopriremo su Superstars...

6th Warez

(5 Punti)

Immagine inserita

#worstGoomba


Warez... che dire. Mi ricordo che tempo fa ipotizzavamo su cosa avrebbe pensato Gluttony di lui. "Wariuzzò? C'est la merde!"
Ecco, così anche per SMP. Warez ha giocato diverse partite ma i risultati sono stati alquanto scadenti. Poca concentrazione, management degli oggetti inesistente, tempi di reazione assenti. Warez riusciva a malapena a fare qualcosa solo sotto le mie istruzioni. Nonostante gli abbia parato il culo da scelte imbarazzanti, riusciva comunque a perdere. E' riuscito pure a perdere Yoshi's New Island dopo che ha letteralmente aperto la porta a me e a Daki per rubargli tutte le stelle.
Come non dimenticare la sua missione di vincere almeno una volta con Goomba. Per la cronaca un dado comunque migliore della Talpa con la quale ho avuto successo senza problemi. Il problema non era Goomba, ma il giocatore.
Tutto ciò ha portato Warez a liberarsi del gioco. Venduto? Gettato nel dirupo? Scaricato nel cesso? Forse non lo sapremo mai. Chissà se lo vedremo portare il suo culone su Superstars. In tal caso farei meglio a decidere il prossimo gioco che dovrà spedirmi...

6th Nonno

(5 Punti)

Immagine inserita

"Che schifo."


Ebbene sì, 3 pareggi. Mi dispiace mettere questi due giocatori alla pari di Nike, che di colpa ha solo quella di aver giocato meno di tutti.
Credo che Nonno sia comunque meglio di Warez come strategia, ciò non toglie che le cazzate erano sempre dietro all'angolo e spesso e volentieri si scavava la fossa da solo. Non possiamo non citare quello che passerà alla storia come il turno peggiore mai visto su SMP, dove Nonno con la stella davanti usa il dado di Wario perdendo le due monete per acquistarla. Gli scarsi risultati uniti a una battaglia persa in partenza nel difendere a tutti i costi la peggior pista del gioco hanno fatto diventare SMP un simbolo di frustrazione per Nonno, che avrebbe perso anche dei capelli se non avesse avuto i suoi bulbi freschi di trapianto. Impossibile non citare la promessa non mantenuta dei 30 turni alla Farmacia del Leone. Nonno si sarebbe liberato del gioco mesi prima al lieto evento. Questo mi fa pensare che Superstars farà la stessa fine...

7th Alu

(4 Punti)

Immagine inserita

"Suora?"


Alu non ha giocato molto, ma il suo ruolo era chiaro: Chaotic Evil. Il suo obiettivo uno: Suora. Alu giocava esclusivamente per sabotare Suora e questo non solo ha rovinato i results di quest'ultimo, ma anche i suoi: sono sicuro che se Alu puntava al traguardo avrebbe avuto performances migliori, seppur con meno partite attive. Il nostro attore ci ha però portato risate e jubilio e forse questa è la cosa più preziosa quando ci si diverte insieme (non so se per Suora è lo stesso).
Mi piacerebbe vederlo su Superstars meno incline a rovinare le partite altrui, così da capire quanto veramente vale come giocatore.

Avevo anche pensato di segnare i bonus per vedere chi aveva più di ciascuno, ma sto già a morì così quindi...

Closing thoughts


Super Mario Party è stato un gioco che ci ha regalato una bella primavera: è nato a fine aprile e si è lentamente spento verso luglio. Personalmente è stato il mio primo MP giocato consistentemente con jente forte ed è stata un'esperienza bellissima! Con i vari miglioramenti a minigiochi e online spero vivamente che Superstars sappia regalarci dei ricordi ancora più belli.
Annuncio che al contrario di questo intendo essere più preciso col content e caricherò per bene tutte le partite su Youtube, così come tenere sempre salvati le varie clips e highlights. Se vi è piaciuto il ranking, terrò un'occhio anche sui risultati.
Vi aspetto tutti per questa nuova avventura al modico prezzo di 60€, e vi lascio un video finale con le varie clip del mio stream.


Immagine inserita
Immagine inserita
"quella rosalina di merda che aspettava che prendessimo tutti l'item prima di usare il fulmine[...]
[...]e quel figlio di puttana che usa rosalina può benissimo schiattare anche domani"

Visualizza messaggioRael, su 16 January 2009 - 14:22 PM, ha detto:

MK64, io ci ho giocato parecchio a quel gioco in multi e posso assicurare che c'era davvero poco da lamentarsi in fatto di oggetti.
0

#2 Utente offline   AlucarDD 

  • NDZ Stucias Member
  • Gruppo: Members
  • Messaggi: 4068
  • Iscritto il: 16-October 11
  • Genere:Maschio
  • Località:Roma

Inviato 29 October 2021 - 15:28 PM

Rael questo post è bellissimo come lo sono i (pochi) ricordi che ho di questo gioco! :amici:
Forse sono uno di quelli che ha giocato di meno... vuoi il mio online pessimo o il fatto che mi sia rotto il cazzo relativamente presto. Ho seguito quasi sempre su stream i vari momenti salienti però, e rivederne alcuni nella compilation finale è stato veramente bello. Alla fine per me SMP è stato l'inizio dell'estate, e mi sono fatto grasse risate in compagnia di voi a cui voglio tantissimo bene. MAPS!

Anche se ho giocato poco, le partite che ho fatto in realtà non sono andate così male.
Assolutamente opinabile il mio ultimo posto documentato qui. Immeritatissimo ,visto che non tutti i risultati sono stati presi in considerazione... ma la storia la scrivono i vincitori da più o meno 6000 anni, e non mi lamenterò troppo, anche se la partita andata meglio è stata abissata da una coltre di sale.

Immagine inserita
Jentile e Jenuino? More like Inganno & Slealtà to me



COMUNQUE...


Avevo una missione.
Sapevo di non poter competere coi piani alti (o forse semplicemente non avevo voglia di mettermici troppo), quindi ho dedicato la mia vita competitiva le poche volte che c'ero su SMP a fissarmi su un giocatore a costo di mettere a repentaglio la mia stessa possibilità di vittoria. Sì, è vero. Caotico malvagio è, dopotutto, il mio allineamento da sempre.


E con il mio impegno vedo di aver raggiunto questo risultato assolutamente straordinario:

SUORA E' QUARTO DI UN PUNTO


AHAHAHAHAHHAHAHAHA

Suora come ci si sente a non meritare il podio?
Hai tentato arduamente di ottenere punti su punti expandoli quando io non c'ero... ma non ce l'hai fatta ahimè. Col merita il bronzo.
Quel punto ti ha fregato. Quel solo punto. Forse sono state quelle 6 monete che ti rubai, forse quelle stelle che tenevi ahimè troppo poco strette tra le tue mani e ti sono scivolate tra le dita unte di Pringles al kebab.

Immagine inserita

Così terminiamo il percorso a Super mario party assieme Suora. Entrambi senza alcun PREMIO.

Concludo la mia epopea con una big win.


Ed ora vai Suora.

Compra il nuovo Mauro Prati prima che io ne prenda possesso.
Fallo, perchè ti conviene imparare a giocare.
Fallo, e spera di farmare punti prima del mio arrivo....

Immagine inserita

0

Condividi questa discussione:


Pagina 1 di 1
  • Non puoi iniziare una nuova discussione
  • Non puoi rispondere a questa discussione

1 utente(i) stanno leggendo questa discussione
0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi